La Carta del Mese: “Il Matto”

IL MATTO ( Arcano senza numero )

-Libertà, anticonformismo , energia.

L’unica carta tra gli Arcani Maggiori a non essere rappresentata numericamente.

È una carta energica , il soggetto ( il Matto ) , raffigura un viandante , un  viaggiatore, non è ben chiaro da e in quale direzione si muova.

Ma ovunque vada porta una ventata di novità.

Porta con se un bastone a cui sorreggersi , una pertica a spalla con un fagotto annodato e viene accompagnato nel suo viaggio da un animale ( probabilmente un cane ).

Nella simbologia rappresenta una grande fonte di energia vitale.

Il cambiamento libero e adulto lontano dal giudizio e dagli schemi sociali.

Può evidenziare situazioni artistiche e briose , situazioni in cui l’intelletto venga dominato dalla libertà, non in modo negativo ma a sostegno di una forza ( la ragione ) che spesso limita la creatività.

IL MATTO NELLA LETTURA:

Nella lettura dei Tarocchi il matto è una carta positiva, vicino ad altre carte ha il potere di influenzarle con la propria energia , se si allontana rappresenta il mutamento benefico, la fine di un percorso statico .

Può rappresentare un viaggio fisico o mentale , uno stile di vita nuovo , libero da convenzioni.

Può incarnare un giovane uomo, adulto ma non maturo , un uomo che ama le sfide , una persona impulsiva e creativa.

In ambito sentimentale è segno di avventure , nuovi incontri e allegria nei rapporti.

Nell’ambito lavorativo indica una situazione fortunata ma non priva di problemi , incoraggia a cercare nuove possibilità, ad afferrare nuove occasioni , a cercare nuovi spazi.

LE PAROLE CHE LO ACCOMPAGNANO SONO:

Libertà . Progressione. Fuga. Viaggi. Ricerca.


SEGUIMI SU FACEBOOK


E SE VUOI SAPERNE DI PIU’… CHIAMAMI:
0742 670041
366 4909584

Instagram

[instagram-feed]